Racconta

La narrazione è alla base dell'esperienza turistica. Narrare un territorio significa trasmettere un universo complesso di emozioni, sensazioni, ricordi, dettagli e farli vivere nel tempo, varcando i confini del territorio stesso. Narrare significa conoscere, tramandare, far vivere di nuovo, ma soprattutto contribuire a rafforzare la cultura locale materiale e immateriale. E si sa, che un territorio senza la propria cultura, non ha più un'identità.
Conoscere, ricordare, trasmettere. Questo è il processo che sta alla base dell'identità del territorio di Galtellì, un borgo a metà tra realtà e letteratura.
Inviaci i tuoi racconti, i ricordi, le tue foto o cartoline del borgo, insieme costruiremo la narrazione del territorio...


Scrivi a: tutor@galtellicomunitaospitale.it
Oppure utilizza l'hashtag #galtellìospitale su Instagram e #galtelliospitale su Facebook

  • Il racconto di una storia d'amore nata "con" "Canne al vento"

    25/06/2016 - Il racconto di Enrica e Giorgio: una storia d'amore nata con "Canne al vento"

  • In cerca del tesoro

    19/01/2016 - "In cerca del tesoro" una delle novelle scritte da Don Giovanni Cosseddu su Galtellý,

  • Incanto paesano

    03/11/2015 - Tra le pagine di L'Ortobene, anno 1940, un racconto sulla comunitÓ di Galtellý.

  • Le canne oscillano ancora al vento - da I racconti delle comunitÓ ospitali

    06/08/2015 - Le canne oscillano ancora al vento, il racconto su Galtellý da "I racconti delle comunitÓ ospitali"