News/Eventi

  • EnoGalte 2016

    16/04/2016

    Non si sono ancora spenti i rintocchi delle campane di Pasqua, accompagnati dal canto del Magnificat di S’Incontru che il borgo si ravviva con un nuovo appuntamento e con nuove sensazioni, quelle gusto-olfattive. Al via EnoGalte 2016, il concorso dei vini contadini di Galtellì giunto alla terza edizione.

    La manifestazione organizzata dall’Associazione Culturale “Voches ‘e ammentos de Garteddi” e dal Comune di Galtellì, con la collaborazione tecnica dell’agenzia LAORE, avrà il suo culmine sabato 16 aprile con la premiazione e la degustazione dei vini in concorso.

    Questa edizione 2016 porta con sè alcune novità rispetto alle precedenti,  il concorso è stato infatti esteso anche ad un numero ristretto di viticoltori e vinificatori amatori degli altri comuni della Valle del Cedrino e i vini della bassa Baronia si sposeranno con i piatti tipici friulani preparati dalla delegazione di Forni di Sotto, Comune in provincia di Udine, Borgo Autentico d'Italia e Comunità Ospitale, ospite della manifestazione. 
    Obiettivo della manifestazione ritrovare ancora il sapore di antiche tradizioni in un bicchiere di vino fatto in casa attraverso un concorso semiserio che attribuirà al miglior vino contadino il premio “EnoGalte - Valle del Cedrino 2016”.
    Una simpatica e originale competizione tesa a valorizzare i vini non commerciali prodotti da uve coltivate esclusivamente nell’agro del borgo medievale di Galtellì e negli altri centri della Valle del Cedrino. Variegata sarà la sequenza di rossi ma anche di bianchi, dove a vincere sarà solo la passione di chi continua a produrre il vino seguendo le tecniche e i segreti  tramandate di padre in figlio, con tradizioni secolari che raccontano di una terra coltivata con amore. Vini che forse non avranno l’ambizione di voler essere decantati su tavole raffinate, ma che conservano una semplicità unica e la soddisfazione personale nel poter offrire all’amico un buon vino fatto con le proprie mani.
    Analogamente alle scorse edizioni saranno circa 150 i concorrenti tra amatori, professionisti, agricoltori e semplici appassionati che sottoporranno il proprio vino, in forma anonima, al giudizio di una giuria composta da tecnici degustatori appartenenti a LAORE e ad alcune associazioni di sommelier, ma soprattutto alle spietate critiche di chi parteciperà alla serata di sabato 16 aprile e che alzando il calice, sarà pronto per ogni assaggio ad attribuire una personale valutazione.
    Aperte quindi le iscrizioni dei PRODUTTORI (coltivatori vinificatori) e AMATORI (solo vinificatori) di Galtellì, che saranno divisi a loro volta nelle tipologie di vino Bianco e vino Rosso.
    I rigorosi prelievi in cantina con anonimazione dei viniavverranno domenica 3 aprile per Galtellì, mentre per gli altri comuni della Valle del Cedrino in una giornata della settimana successiva.


    Per informazioni e adesioni contattare i numeri 3496125742, 3472317881 oppure 3478786422.


    Il programma nel dettaglio  

    Mercoledì 13 Aprile 2016 - ore 08.30 -   Analisi sensoriale dei vini in concorso a cura della Commissione composta da Sommelier e Assaggiatori ~ convocati dall'Agenzia Laore 

    Venerdi 15 Aprile 2016 - ore 18.30 - Anfiteatro comunale di Galtellì Convegno sulla vinificazione, tecniche di buona condotta nella lavorazione e mantenimento del vino. A cura dei tecnici dell'Agenzia Laore


    Sabato 16 Aprile 2016 - ore 18.30 - Anfiteatro comunale di Galtellì Premiazione dei vini in concorso a cura dell'Associazione Culturale "Voches 'e Ammentos de Garteddi". A seguire degustazione dei vini in concorso e di piatti tipici friulani preparati dagli ospiti di Forni di Sotto (UD) - Comune della rete dei Borghi Autentici d'Italia e Comunità Ospitale

     

     

    Scarica l'allegato ⇓